Flora, Scultura in Marmo Tardo Rinascimentale, Firenze, fine del XVI secolo

5.500,00

Scultura in marmo raffigurante la dea Flora (o Clori nella mitologia greca). Firenze, fine XVI-inizi XVII secolo.
Sorella di Apollo e Artemide, dea dei fiori e della primavera, Flora è rappresentata come una figura femminile, in piedi, dai fianchi morbidi. Il drappeggio copre metà del corpo, lasciando scoperto un busto acerbo. Nella mano sinistra un mazzo di fiori. I capelli, separati da una linea centrale ed organizzati in morbide onde, sono trattenuti da una crocchia.
La statua ha forti affinità con le sculture classiche che decoravano i giardini rinascimentali. Il Rinascimento in Italia ha ispirato una rivoluzione anche nel giardinaggio. Il giardino rinascimentale utilizza molte statue, bassorilievi, decorazioni in marmo fino a diventare un museo a cielo aperto.

La scultura è in ottime condizioni. Vecchi restauri e piccoli segni del tempo.

Misure

Altezza cm 82
Base cm 21 x19

1 disponibili

Descrizione

Tutti gli oggetti sono accompagnati da fattura elettronica, certificato di autenticità e, secondo i casi, scheda tecnica o expertise.